Ekovel Step Correct

algoritmo propriocettivo

L'azienda si occupa della progettazione, importazione e distribuzione in Italia dei prodotti EKOVEL®. La sua missione è inoltre promuovere lo studio e le applicazioni cliniche dei metodi di cura più efficaci ed avanzati delle patologie del piede, ginocchio, anca, colonna vertebrale e dei suoi movimenti rotatori, al fine di migliorare la postura umana ed eliminare disordini motori, aumentando l'efficacia dei trattamenti attraverso ortesi più funzionali.

Se l'anatomia e la biomeccanica hanno studiato dettagliatamente le strutture ed i movimenti del piede nello spazio anche in rapporto al resto del corpo, meno si sa, fino ad ora, su quelle che sono le afferenze e le efferenze nervose che consentono al piede di muoversi propriamente nello spazio in armonia con il nostro corpo.

Gli stimoli nervosi provenienti dal piede sono in parte integrati in archi riflessi midollari ed in parte convogliati a livello corticale. Come e quanto il nostro cervello partecipi attivamente ad elaborare il movimento originato dalla propriocezione è tutt'ora oggetto di studio.

Alcuni lavori di recente pubblicazione hanno esaminato qualitativamente e quantitativamente la presenza nel piede di quelli che comunemente chiamiamo i meccanoricettori ovvero i corpuscoli di Pacini, Ruffini, Golgi e altre terminazioni nervose non meglio classificabili. E' stato studiato quindi il piede come organo sensoriale in rapporto con il mondo esterno e con tutti quegli stimoli a cui noi lo sottoponiamo nei diversi trattamenti chirurgici e conservativi.  

Una proposta di trattamento conservativo adottata nel 2009 nelle strutture ospedaliere trentine (nata nel 1993 dalla scuola russa di neuro-ortopedia), ha dato eccellenti risultati nelle applicazioni pre e post chirurgiche dei trattamenti delle patologie di tutto l'apparato muscolo-scheletrico, in particolare nell' arto inferiore e colonna vertebrale sia infantile che adulto. Il metodo Ekovel è una delle tecniche più sviluppate al momento, grazie al suo algoritmo propiocettivo a dinamica progressiva e soprattutto grazie al protocollo terapeutico.

L'obiettivo è quello di esplorare questo mondo e le scienze ad esso correlate. I problemi più frequenti dei nostri pazienti sono affrontati nella loro completezza ed efficienza e non settorialmente. Una visione olistica della patologia che, spesso, è solo il riflesso di un disturbo lontano. Inoltre, viene fatto un confronto tra le terapie conservative più accreditate e la chirurgia tradizionale e mini invasiva per chiarire i confini di ciascun ambito. Per avvicinare, e non dividere, le specialità e gli attori, unendoli nello sforzo comune di guarire i nostri malati.

Tutti i nostri prodotti sono stati pluripremiati ai saloni mondiali di ortopedia per le innovazioni e le metodologie di cura, immessi nel mercato svizzero e poi inseriti nel nomenclatore S.S.N. italiano. Inoltre hanno ottenuto  la certificazione ISO 13465:2003 - M-074

Si rivolge in prevalenza al settore specialistico ortopedico, neurofisiologico e collabra con gruppi di diverse competenze professionali a livello mondiale.

L'azienda si avvale anche di macchinari di ultima generazione per la diagnostica della colonna vertebrale e l'analisi statica dinamica digitalizzata del piede e del passo umano col metodo DIERS-Formetric ® 3D/4D

Base Posturale è aperta alla cooperazione con altre società scientifiche nazionali ed internazionali per attivare iniziative di reciproco beneficio.